New Arrivals at the Library

5 05 2010



Nouvelle Lectures 2

5 05 2010



New Arrivals: Italian Shoes

9 04 2010

Título: Italian Shoes

Autor: Henning Mankell

Obra adaptada: NO

Once a successful surgeon, Frederick Welin now lives in self-imposed exile on an island in the Swedish archipelago. Nearly forty years have passed since he was disgraced for attempting to cover up a tragic mishap on the operating table. One morning in the depths of winter, he sees a hunched figure struggling towards him across the ice. His past is about to catch up with him. The figure approaching in the freezing cold is Harriet, the only woman he has ever loved, the woman he abandoned in order to go and study in America. She has sought him out in the hope that he will honor a promise made many years ago. Now in the late stages of a terminal illness, she wants to visit a small lake in Northern Sweden, a place Welin’s father took him once as a boy. He upholds his pledge and drives her to this beautiful pool hidden deep in the forest.On the journey through the desolate snow-covered landscape, Welin reflects on his impoverished childhood and the woman he later left behind. However, once there Welin discovers that Harriet has left the biggest surprise until last.

http://www.fantasticfiction.co.uk/m/henning-mankell/italian-shoes.htm



New Arrivals: Let the Great World Spin

5 04 2010
2009 National Book Award Winner

Título: Let the Great World Spin

Autor: Colum McCann

Obra adaptada: NO

 “This is a gorgeous book, multilayered and deeply felt, and it’s a damned lot of fun to read, too. Leave it to an Irishman to write one of the greatest-ever novels about New York. There’s so much passion and humor and pure lifeforce on every page of Let the Great World Spin that you’ll find yourself giddy, dizzy, overwhelmed.”– Dave Eggers, author of What Is the What

“Now I worry about Colum McCann.  What is he going to do after this blockbuster groundbreaking heartbreaking symphony of a novel? No novelist writing of New York has climbed higher, dived deeper.”–Frank McCourt, author of Angela’s Ashes (See Frank’s full review on Amazon.com)

http://www.colummccann.com/



New Arrivals: A Gate at the Stairs

4 04 2010

Título: A Gate at the Stairs

Autor: Lorrie Moore

Obra adaptada: NO

Now, in her dazzling new novel-her first in more than a decade-Moore turns her eye on the anxiety and disconnection of post-9/11 America, on the insidiousness of racism, the blind-sidedness of war, and the recklessness thrust on others in the name of love. As the United States begins gearing up for war in the Middle East, twenty-year-old Tassie Keltjin, the Midwestern daughter of a gentleman hill farmer-his “Keltjin potatoes” are justifiably famous-has come to a university town as a college student, her brain on fire with Chaucer, Sylvia Plath, Simone de Beauvoir. Between semesters, she takes a job as a part-time nanny…

This long-awaited new novel by one of the most heralded writers of the past two decades is lyrical, funny, moving, and devastating; Lorrie Moore’s most ambitious book to date-textured, beguiling, and wise.

http://www.guardian.co.uk/books/2009/sep/27/gate-at-stairs-lorrie-moore



Novità: Il Tempo che Vorrei

3 04 2010

Título: Il tempo che vorrei

Autor: Fabio Volo

Obra adaptada: NO

Il tempo che vorrei è il nuovo romanzo di Fabio Volo, che, con due milioni e mezzo di copie e un passaparola entusiasta e incessante è uno degli autori più letti in assoluto. Ci sono un padre e un figlio su un treno, non si sa per dove nè perchè. Il figlio ha l’età dell’autore e questa non è l’unica somiglianza. In treno, si sa, è facile perdersi nei pensieri. E allora il figlio pensa e ricorda. Un’infanzia fatta di fantasie assurde, le stesse che passano per la testa a quasi tutti i bambini. Un amore finito male. L’amicizia, la malattia, il lavoro, il riscatto sociale. Ma il figlio pensa soprattutto al padre. In “Il tempo che vorrei” Fabio Volo tratta temi cari a tutti con una sensibilità e un’efficacia sorprendenti



Novità: Che la festa cominci

2 04 2010

Título: Che la festa cominci

Autor: Niccolò Ammaniti

Obra adaptada: NO

Nel cuore di Roma, il palazzinaro Sasà Chiatti organizza nella sua nuova residenza di Villa Ada una festa che dovrà essere ricordata come il più grande evento mondano nella storia della nostra Repubblica. Tra cuochi bulgari, battitori neri reclutati alla stazione Termini, chirurghi estetici, attricette, calciatori, tigri, elefanti, il grande evento vedrà il noto scrittore Fabrizio Ciba e le Belve di Abaddon, una sgangherata setta satanica di Oriolo Romano, inghiottiti in un’avventura dove eroi e comparse daranno vita a una grandiosa e scatenata commedia umana. La comicità di Ammaniti sa cogliere i vizi e le poche virtù della nostra epoca. E nel sorriso che non abbandona nel corso di tutta la lettura annegano ideali e sentimenti. E soli, alla fine, galleggiano i resti di una civiltà fatua e sfiancata. Incapace di prendere sul serio anche la propria rovina.



Novità: La Tomba di Alessandro

1 04 2010

Título: La tomba di Alessandro

Autor: Valerio Massimo Manfredi

Obra adaptada: NO

La storia della tomba di Alessandro è la storia di un’avventura. Districare le infinite leggende dai fatti, interpretare le fonti storiche, lacunose e contraddittorie, addentrarsi nel mito equivale a muoversi verso “una meta enigmatica e sfuggente come i miraggi del deserto”. Con l’affermarsi del cristianesimo, infatti, il sepolcro di Alessandro, eretto nella città che portava il suo nome e oggetto di venerazione e visite continue per sette lunghi secoli, in pochi anni cadde nell’oblio. Forse per cause naturali o eventi bellici, forse per una sorta di damnatio memoriae, forse per tutte queste ragioni insieme, di esso si perse ogni traccia. Tuttavia su Alessandria continuò ad aleggiare il fantasma del suo fondatore, che riprese vigore a partire dalla campagna napoleonica in Egitto, da quando cioè molti archeologi e una serie di avventurieri e cacciatori di tesori, ma anche tante persone comuni, si sono cimentati nell’impresa di ritrovare il corpo del più grande condottiero di tutti i tempi. Inseguendo un mito e un’illusione sorti con la morte stessa dell’eroe invincibile, del giovane dal carisma ineguagliabile, incarnazione dello splendore e della ferocia e delle diverse contraddizioni del genere umano. “L’illusione che, qualora arrivassimo un giorno e per assurdo a toccarlo, potremmo, chissà, finalmente capire.”



Novità: La bellezza e l’inferno

30 03 2010

Título: La bellezza e l’inferno

Autor: Roberto Saviano

Obra adaptada: NO

La bellezza e l’inferno“: fra questi poli opposti che richiamano il pensiero di Albert Camus si estende il campo di forze frequentato da Roberto Saviano, il luogo che genera la sua visione della vita, dell’impegno e dell’arte. Introdotti da una prefazione dell’autore, gli scritti raccolti in questo volume tracciano un percorso tanto ricco e vario quanto riconoscibile e coerente. Dal ragazzo che muove i primi già maturi passi nell’ambito della letteratura e della militanza antimafia fino allo scrittore affermato che viene invitato all’Accademia dei Nobel di Stoccolma e abbracciato dai terremotati in Abruzzo, Roberto Saviano resta se stesso. Ci racconta di un campione come Lionel Messi, che ha vinto la sfida più grande, quella contro il suo stesso corpo; di Anna Politkovskaja, uccisa perché non c’era altro modo per tapparle la bocca; dei pugili di Marcianise, per cui il sudore del ring odora di rabbia e di riscatto; e di tanti altri personaggi incontrati nella vita o tra le pagine dei libri, nelle terre sofferenti e inquinate degli uomini o in quelle libere e vaste della letteratura



Nouvelle Lectures 1

29 03 2010



New Arrivals: The Man Who Smiled

16 03 2010

Título: The Man Who Smiled

Autor: Henning Mankell

Obra adaptada: NO

In The Man Who Smiled, Mankell’s fourth novel starring Kurt Wallander, investigations lead into the heart of an international crime syndicate.

For over a year, Kurt Wallander has been on leave from the police-force. After killing a man, he is riven with self-doubt and is on the verge of quitting the police-force when an intriguing new case arouses his curiosity and lifts his depression. A friendly but concerned lawyer comes to Kurt for help: Sten Torstensson’s father has died in a car accident, but he believes that it is anything but. He claims his father would never have gone driving in the fog, and certainly not at night.

However, two weeks later Sten is also found dead. He’s been shot. Kurt returns to take over the case, which will soon throw up leads that cast the entire investigation into a new light.

http://www.inspector-wallander.org/mysteries/man-who-smiled/